casi risolti

TORINO:

Un’auto tagliava la strada in prossimità di un incrocio ad un motociclista 45enne. Alla convivente veniva negato il risarcimento del danno dalla compagnia assicurativa. 

Convivente risarcita con OLTRE € 500.000,00 IN SENTENZA.

Processo penale concluso con la condanna del responsabile

Sentenza

(clicca sulla scritta “sentenza” per leggerne le motivazioni)